I benefici della frutta di stagione!


Care Befancyfit girls,

l’estate rappresenta per tante di noi la stagione più attesa dell’anno. I profumi e le bellezze di questa stagione, grazie all’arrivo delle belle giornate caratterizzate dal caldo, dal sole e dal cielo azzurro, hanno un’influenza positiva sul nostro umore, rendendoci più energiche e più vitali. E per molte di noi,è questo il periodo nel quale preferiamo viaggiare e goderci un periodo di meritate vacanze da dedicare al relax ed al divertimento.                                                                                    

Ma ricordiamoci di essere sempre attente : quando le temperature raggiungono valori veramente elevati, il grande caldo può portare diversi problemi al nostro organismo: affaticamento, senso di nausea, mal di testa, perdita della capacità di concentrazione e mancanza di forze. Il nostro organismo comincia a disperdere molti liquidi attraverso la sudorazione e questi ultimi richiedono di essere reintegrati, attraverso l’acqua ma anche grazie alla frutta: una vera e propria miniera di liquidi, oltre che di sali minerali e di vitamine.                                              

In estate, per fortuna, la Natura offre maggiore varietà e la frutta risulta saporita e succosa, al massimo della sua maturazione. Un dono prezioso e gustoso quello della frutta, specie d’estate: invitante perché colorata e fresca, con un basso apporto calorico e ideale per avere corpo e umore al top! In estate la frutta non dovrebbe mai mancare, né dalle nostre tavole, né sotto l’ombrellone. Intanto perché, come detto, la frutta è una preziosissima miniera di liquidi, quindi si rivela fondamentale per una corretta idratazione del corpo. In secondo luogo, questi alimenti contengono grandi quantità di fibre, vitamine e sali minerali: sostanze necessarie per la salute del nostro organismo, per il suo corretto funzionamento e per ottenere una sferzata di energia. 

La frutta, poi,può essere un vero e proprio pasto estivo magnifico, perché è leggero e facilmente digeribile, oltre che rinfrescante.                                                                                                     In tutta la nostra Penisola abbiamo una buona ed abbondante produzione di frutta e verdura e non c’è bisogno di importarla da altri Paesi evitando così tutte le conseguenze negative che questo commercio comporta. Preferiamo dunque la stagionalità e la territorialità di frutta e verdura: la filiera corta è garanzia di freschezza e genuinità e dunque di benessere per il nostro organismo. D’estate, sulla nostra tavola, facciamo trionfare i colori e i sapori della frutta fresca e di quella esotica (ormai prodotta anch’essa, in Italia) che aggiunge un tocco in più perché ci permette di sperimentare gusti nuovi, anche in cucina.                                                            

Via libera allora, a tutte le varietà disponibili in estate:


PESCHE : le pesche figurano nella lista dei frutti più nutrienti in assoluto, in quanto contengono una grande quantità di ferro, calcio, potassio, sodio, vitamine, fosforo e fibre. E sono anche fantastiche perché saziano, dissetano e consentono di recuperare molte energie: non per caso, insieme alle banane, sono i frutti preferiti da chi pratica sport. Infine, questo frutto è ricco anche di fluoro, sostanza che stimola la produzione di melanina, pigmento che favorisce l’abbronzatura e che aiuta la pelle a mantenersi giovane proteggendola dai raggi UV.



MELONE : il melone è una vera e propria “bomba” di acqua e potassio, visto che è composto al 90% da liquidi ed è dunque un toccasana sia per l’idratazione dei tessuti, sia per irrorare i muscoli.

Anche in questo caso si parla di un alimento ideale per gli sportivi, ma anche per gli appassionati di cucina, perché si presta ad abbinamenti classici come il prosciutto crudo.  


ANGURIA  : si parla del frutto estivo per eccellenza. Anche qui ci troviamo fra le mani un frutto ricchissimo di acqua (addirittura il 92%), di magnesio e di potassio. E poi contiene anche molti elementi anti-ossidanti, perfetti per proteggere la cute dai raggi del sole. 


MIRTILLI E LAMPONI  :  sono autentici super-food, in quanto abbondano di sostanze anti-ossidanti e posseggono delle spiccate proprietà anti-infiammatorie. Oltre ad essere gustosi, questi piccoli frutti sono ottimi per favorire la diuresi e per depurare l’organismo.      


ALBICOCCHE :  contengono pochissime calorie, sono ricche d’acqua e sono una miniera di betacarotene, che protegge la pelle dai danni del sole e ne favorisce l’abbronzatura.

              

SUSINE : contengono molta acqua e fibre e svolgono un importante funzione antiossidante. Sono inoltre ricche di Sali minerali e  sono particolarmente indicate per tutti coloro che soffrono di spossatezza dovuta al caldo afoso estivo.

 

COCCO : frutto esotico ricco di minerali e di vitamine, ma anche gustoso ( l’acqua di cocco è deliziosa). Infine, per chi è sempre attento alla linea, il cocco ha proprietà dimagranti e favorisce il funzionamento del metabolismo.



MANGO e PAPAYA sono tra i frutti esotici più ricchi di vitamina A e contengono anche una grande fonte di vitamina C. Sono entrambi  frutti dalle mille qualità e apportano innumerevoli benefici alla salute. Per la nostra bellezza, il primo favorisce l'eliminazione dei liquidi in eccesso, riducendo quindi la ritenzione idrica e, di conseguenza, la cellulite;  la papaya, invece, svolge una spiccata azione antiage sulla pelle.  


AVOCADO : è un frutto delizioso, delicato e ricco di magnesio e di grassi "buoni" Consumato da solo è estremamente saziante.e diventa squisito con un semplice goccio di limone e un pizzico di peperoncino, o a pezzetti per condire insalate di verdura o di cereali. E’anche a pieno titolo il frutto della bellezza: grazie alla elevata presenza di vitamina E e di vitamina A, è in grado di contrastare l'invecchiamento cutaneo. 


ANANAS: è perfetto per la digestione ed è un  notevole antinfiammatorio naturale: tra le tantissime altre proprietà, è dunque anche un vero alleato nella lotta contro la cellulite. Questa, infatti, ha solitamente un’origine infiammatoria e pertanto l'ananas, grazie al suo alto contenuto di bromelina, può essere un valido  rimedio per combatterla.

                                                                                     

E allora, mie Befancyfit girls, sdraiamoci sotto il sole nel massimo relax, nuotiamo nel mare e viviamo a tutta frutta : la scelta è ampia, varia e piena di gusto!


#StellaEgitto

#BefancyfitGirls

285 visualizzazioni
INSTAGRAM

Befancyfit

Contact

  • Bianco YouTube Icona
  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona

Copyright @2018 Befancyfit Studio - All rights reserved

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter