La Torta delle donne!



Come cominciare in bellezza,anzi in questa giornata particolare in DOLCEZZA ?

Così noi di Befancyfit,per festeggiare insieme la giornata della festa della donna,abbiamo deciso di condividere con voi una ricetta speciale,un dolce classico da gustare insieme l'8 Marzo ma che potrete riproporre tutte le volte che vi verrà voglia di fare un tuffo in una primavera di gusto.

Per questo abbiamo deciso di proporvene una versione light, per assaporarla senza troppi sensi di colpa e in perfetto stile Befancyfit.

La ricetta della torta mimosa che vi proponiamo è molto facile da preparare e prevede l’utilizzo di farina di farro integrale, uova, zucchero bruno integrale di canna, acqua, olio extravergine d’oliva, lievito e buccia di limone per aromatizzare. Questa base di pan di spagna sarà farcita con una crema pasticcera light, preparata con l’uovo intero invece che con i soli tuorli, e con latte totalmente scremato.

La farina integrale di farro è ricca di proteine e di fibre, che conferiscono sazietà. Le uova e il latte conferiscono proteine ad alto valore biologico e il tutto la rende perfetta per essere consumata anche dai vegetariani.

Ma andiamo al dunque e rimbocchiamoci le maniche :

INGREDIENTI

  • Dosi per: 4 porzioni

  • PER IL PAN DI SPAGNA:

  • Farina integrale di farro 350 gr

  • Uova 2 medie (circa 100 gr)

  • Zucchero integrale di canna 150 gr

  • Acqua 250 gr

  • Olio extravergine d’oliva delicato 70 gr Lievito per dolci 15 gr

  • Scorza di un limone grattugiata

PER LA CREMA:

  • Latte scremato 250 ml

  • 1 uovo

  • Zucchero integrale di canna 70 gr

  • Farina tipo 2 40 gr

  • Buccia di limone ( ½ frutto)

  • Un pizzico di sale

PER BAGNARE LA BASE :

Spremuta d’arance fresche 100 ml

PROCEDIMENTO

  1. Preparate la base di pan di spagna: rompete le uova in una ciotola, aggiungete lo zucchero di canna, un pizzico di sale e montate con le fruste elettriche per 10 minuti. Nel frattempo accendete il forno a 180°C.

  2. Ora versate nella ciotola la farina setacciata, alternandola con l’acqua. Infine, aggiungete l’olio e il lievito, anch’esso setacciato e amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

  3. Rivestite la tortiera con della carta forno e versate l’impasto. Infornate a 180°C per 40 minuti, verificandone la cottura infilando nella torta uno stuzzicadenti (se esce asciutto vuol dire che la torta è cotta).

  4. Mentre la torta cuoce, potete preparare la crema pasticcera: in una ciotola montate con le fruste elettriche (che avrete lavato) l’uovo e lo zucchero, aggiungete la farina setacciata e mescolate.

  5. Scaldate il latte in un pentolino con la buccia di mezzo limone e togliete dal fuoco prima che inizi a bollire. Versate nel latte caldo il composto contenuto nella ciotola, mescolando di continuo per non formare grumi. Rimettete sul fuoco e cuocete per circa 6-7 minuti, sempre mescolando.

  6. Quando la torta e la crema sono fredde, potete assemblarle: tagliate la torta a metà con un coltello (o con un filo di cotone da cucito: fatelo passare attorno alla torta, incrociate le due estremità e tirate come a “strozzare” la torta), poi prelevate con l’aiuto di un cucchiaio un po’ di briciole, sia dalla parte superiore che inferiore, vi serviranno per ricoprire la torta.

  7. La parte inferiore della torta su un vassoio e bagnatela con il succo d’arancia, versate metà della crema pasticcera e ricoprite con l’altra metà della torta. Spalmate la crema restante sulla superficie della torta e attaccate le briciole ricavate prima

  8. Adagiate un rametto di mimosa sulla superficie della torta per decorare. Conservate in frigo qualche ora prima di consumarla.

Adesso non resta altro che assaporarla e condividerla .

Buon appetito !

#8marzo #donne #festadelledonne #befancyfit

567 visualizzazioni
INSTAGRAM

Befancyfit

Contact

  • Bianco YouTube Icona
  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona

Copyright @2018 Befancyfit Studio - All rights reserved

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter